“Il Curatore sembra un buon diavoloOggi mi ha offerto anche un caffèMi ha poi sorriso dato che ero un po’giùE siam rimasti lì, chiusi in noi, sempre di più”(p.c.)fotografia di Simone Luchetti (c)

Pubblicato da Simone Luchetti su Giovedì 9 aprile 2020

morning thought


fotografia, fotocrazia, psicologia, gastroenterologia

Se non avete ancora letto Michele Smargiassi sulla psicologia della Gestalt applicata alla fotografia, vi invito a farlo.
Sposo appieno la chiosa finale:

[…] temo che se ci prende troppo la mano la fotografia della Gestalt ci invogli un po’ ad ammazzare la fotografia.

Mi ha smosso un coso che stava lì da un po’

Prosegui la lettura…